Sottovalutare il rischio informatico potrebbe essere fatale. Ecco cosa può capitarti.

Tutti i sistemi sono vulnerabili; proteggersi al 100% non è possibile e quando il problema si presenta è già troppo tardi! Come ben sappiamo, la sicurezza informatica di una organizzazione, azienda ente pubblico o altro, è molto importante. Garantire che le informazioni gli stessi dati della azienda e dei suoi clienti non cadano nelle mani [...]

La non compliance nei siti web. Chi Paga?

Le aziende tendono a sottovalutare le problematiche inerenti la rispondenza dei siti web al GDPR, vuoi perché le ritengono esaurite con la consegna del sito da parte di coloro che lo hanno realizzato, vuoi perché pensano che “al massimo” ci siano da “sistemare” i consensi, cookie ed informative. La realtà è che anche siti di [...]

Violati i siti e-commerce Magento: l’allarme era stato diffuso settimane prima!

Più di 2.800 negozi Magento sono stati compromessi nel corso delle ultime due settimane; si tratta della più grande campagna di hacking dal 2015. Adobe prima, Visa e MasterCard poi avevano avvisato già un mese prima. Più di 2.800 negozi online Magento sono stati violati durante lo scorso fine settimana in quella che gli esperti [...]

INPS: dal 1° ottobre si passa a SPID.

Spid è il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Solo con Spid si potrà accedere a tutti i servizi della pubblica amministrazione in completa sicurezza, rendendo più snelle le procedure: ecco come funziona e come si attiva. Con  SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, si utilizzeranno app e si potrà accedere ai siti della [...]

Di |2020-09-25T09:43:28+00:00Settembre 25th, 2020|Diritto, Innovazione, Internet, NEWS, Rete, Tecnologia|0 Commenti

Gli hacker rubano i dati attraverso Netflix o Amazon Prime

Non si salva nessuna delle piattaforme più famose: Netflix, Disney +, Amazon Prime Video, Hulu ed Apple Tv +. Ecco a cosa bisogna fare attenzione. Da una ricerca di Kaspersky, società di sicurezza informatica, sulle maggiori piattaforme in streaming, gli hacker hanno preso di mira alcune serie Tv originali. Le serie Tv che sono diventate area di pesca ideale per poter [...]

Indagine del Garante sui servizi cloud di Apple, Dropbox e Google.

Il cloud di Apple, Dropbox e Google ha attirato le attenzioni del Garante. Anche per gli utenti è importante verificare se si è a norma privacy. Pratiche commerciali scorrette e clausole vessatorie, tra le quali quella dell’esonero di responsabilità in caso di perdita di dati conservati nel cloud. Secondo il Garante, rispetto ai dati trattati [...]

Gli hacker cercano falle e violazioni della privacy e minacciano segnalazioni al Garante

Fino a poco tempo fa gli hacker usavano i ransomware per crittografare i dati e chiedere un riscatto. Ora i cybercriminali minacciano di segnalare al Garante della Privacy la mancata adozione delle misure di sicurezza prescritte dal Gdpr. A  segnalare questo fenomeno è stato il ricercatore informatico Victor Gevers, che ha rivelato come in una campagna di estorsioni online un singolo [...]

PEC, aumentano le caselle attive e superano gli 11 milioni

11 milioni di caselle attive, oltre 3 miliardi di messaggi scambiati, 19 gestori accreditati: sono i numeri della PEC da inizio 2019 ad oggi. La PEC garantisce pieno valore legale alle comunicazioni, al pari di una raccomandata, ed è completamente digitale. Con le ultime disposizioni aumenta ancora la diffusione di questo strumento, completamente digitale, [...]

IDENTITÀ DIGITALE – SPID. Perché è opportuno sapere cosa sono.

La utilizziamo tutti i giorni ma non sappiamo di farlo. Com'è regolata l'Identità digitale, quali sono le responsabilità del proprietario e di chi la utilizza, cos'è lo SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale: la parola all'esperto. L'identità digitale può essere definita come la rappresentazione digitale di un utente con cui ci si muove [...]

Malware e Ransomware: i casi Enel, Honda, Nintendo e Geox.

Negli ultimi giorni sono venuti a galla diversi attacchi da parte di criminali informatici ad importanti multinazionali o aziende internazionali. Che cosa ci insegnano tutti questi casi? Dopo gli attacchi a Honda, Enel e Nintendo, si allunga l'elenco di illustri vittime del crimine informatico con l'attacco subito da Geox. Gli attacchi non hanno tutti la stessa matrice [...]

Torna in cima