Il marketing diretto può essere fatto senza il tuo consenso ma con alcuni limiti non troppo chiari e spesso oltrepassati da molti con offerte commerciali molto invasive.

C’è ancora grande confusione e poca consapevolezza, quasi sempre una scarsa conoscenza della normativa in materia, sia negli operatori che, ancor di più, negli interessati, che subiscono, a volte azioni molto invasive, rinunciando, di fatto, ai propri diritti in materia.

Ancora una volta, con l’aiuto del nostro esperto in materia di protezione di dati personali, proviamo a dipanare la matassa per darvi indicazioni chiare in materia.

Godetevi il nuovo video!