DPCM 24 ottobre 2020 & imprese

DPCM 24 ottobre 2020 & imprese - Le disposizioni di interesse per le imprese Con riferimento alle attività produttive, in via generale, il nuovo DPCM ha confermato: • i protocolli di sicurezza anti-contagio nazionali (generale, edilizia e trasporto e logistica), le cui misure continuano ad applicarsi nei luoghi di lavoro, anche in merito all’utilizzo dei [...]

Di |2020-11-02T17:23:55+00:00Ottobre 28th, 2020|COVID-19, NEWS, Smart working|0 Commenti

Simulato attacco phishing in azienda: quasi 4 dipendenti su 10 abboccano!

Campagna di GitLab che ha testato i propri collaboratori in remoto (remote-working) con una campagna di auto-phishing. L’obiettivo di ottenere le credenziali di accesso dei dipendenti è stato centrato in pieno. Fonte: informatoreinformatico.it Una premessa è doverosa e tanto per essere chiari: il business del phishing è nell’ordine di miliardi di dollari amercani ogni anno. L'attuale situazione di [...]

Covid-19: vi mostriamo come viene usato per gli attacchi informatici

I criminali del web non si fanno scrupoli ad approfittare del rischio di epidemia in corso per architettare nuove ed pericolose frodi informatiche. Milioni di noi, in questo momento, stanno lavorando da casa, confinati nel tentativo di limitare la diffusione del corona virus. Nello stesso momento  gli spammer e i phisher (il phishing è un [...]

La sicurezza informatica come garanzia di efficienza e operatività delle imprese industria 4.0 – Il ruolo dei CISO

Come si vede dalla tabella a lato, elaborata nell’ambito della 9° edizione dell’Allianz Risk Barometer 2020, nel corrente anno il rischio informatico ha superato l’interruzione delle attività nella classifica dei rischi maggiormente sentiti tra le aziende di tutto il mondo, ponendosi al vertice delle maggiori preoccupazioni delle imprese a livello globale. La business interruption viene [...]

Sei sicuro di sapere cos’è lo Smart Working?

Il semplice lavorare da casa NON è smart working! In questi giorni di isolamento a casa, il tema dello "Smart Working" è molto dibattuto, molto spesso a sproposito! Torno allora sulla questione. Anzi, ho deciso di aprire una rubrica, uno speciale, provando a dare il mio contributo per chiarire un po' le idee a chi volesse [...]

“Fare squadra” Il contratto di rete come strumento per vincere la crisi da pandemia COVID 19

“Fare squadra” Il contratto di rete come strumento per vincere la crisi Per le MPMI aggregarsi diventa un imperativo Il contratto di rete è stato introdotto dalla Legge n. 122/2010 art.42 comma 2-bis (che modifica la legge n.33/2009), la quale è intervenuta (come spesso accade) a normare una negozialità già in atto tra le imprese, [...]

Di |2020-04-20T11:22:32+00:00Aprile 20th, 2020|Diritto, Innovazione|0 Commenti

Si fa presto a dire “Smart Working!”

Criticità e raccomandazioni per utilizzare gli strumenti informatici senza inciampare nei rischi di cyber security o legati alla privacy. Nella attuale situazione di confinamento, stiamo un po’ tutti scoprendo alcune delle reali possibilità che ci offre la tecnologia. Il c.d. “Smart Working” o lavoro agile è ormai un concetto ampiamente sdoganato. Si trovano riferimenti ovunque, [...]

Coronavirus: internet sotto pressione ma il sistema regge bene.

Telelavoro, Smart Working, Giochi e Streaming, Digital Divide: con l’isolamento in casa imposto è aumentato moltissimo il traffico dati sulle infrastrutture, ma il sistema sta reggendo bene. L’aumento del traffico sulla rete è un tema che gli operatori del settore telecomunicazioni stanno affrontando da tempo ma, fino ad ora, era un trend di crescita. Ora, [...]

Smart Working – Senza anticorpi quelle che rischiano davvero sono solo le imprese italiane!

Lo Smart Working (che non è solo lavorare da casa o telelavoro) richiede un approccio organizzativo, un livello di conoscenze e competenze e di responsabilizzazione, a cui le nostre imprese non sembrano preparate. Cominciamo col dire che “Smart Working” non significa solo lavorare da casa o da remoto. E’ un diverso approccio strategico che [...]

Di |2020-03-19T09:32:57+00:00Marzo 3rd, 2020|GDPR, Sicurezza informatica|0 Commenti
Torna in cima